Per la prima volta in 3 anni, Bitcoin ha iniziato male l’anno e ha chiuso la sessione del 1 gennaio a 13.354$, in perdita del 3.23%. Per fare un confronto, lo stesso giorno del 2017 la criptomoneta era salita di oltre il 3%, raggiungendo quasi la quota dei 1.000$.

Nella giornata odierna, la moneta digitale, dopo aver toccato un minimo di 12.810, sta tentando la risalita, ma il segno è ancora negativo.